Feliz tercer cumpleaños

Feliz cumpleaños

Caminando por el español ya lleva tres años aquí…

Muchísimas gracias a todos y ¡hasta pronto!

Giovanni

Annunci

Palabras tontas (parole sciocche) – Capítulo II

Quando la mattina facciamo colazione (desayuno), spezziamo (neghiamo, des-) – senza pensarci – un digiuno (ayuno) che dura dalla sera precedente, come se (s)digiunassimo

Dopodiché, se usciamo e l’ultima cosa che mettiamo è il cappotto/soprabito (chi usa ancora questa parola?), questo verrà messo sopra gli altri vestiti, sopra tutto il resto e sarà un sobretodo (sopra tutto)…

I bambini – se ancora troppo piccoli per andare all’asilo – probabilmente rimarranno con una tata (canguro) che li terrà con sé, prorpio come i canguri li portano nella loro sacca

Se andiamo a giocare a calcetto o in palestra prima e dopo ci cambieremo nel vestuario…

…e infine se concludiamo la serata al cinema è probabile che vedendo il film qualcuno mangerà palomitas (palombelle, ma in questo caso semplicemente pop-corn)

Hasta luego

Giovanni

 

Palabras tontas (parole sciocche)

A volte si incontrano delle parole che non possono non far innamorare di questa lingua per lo sciocco, quasi ridicolo o semplicemente desueto che suonano se si traducessero in italiano, in alcuni casi come se parlasse una persona di un’altra epoca…

Se prendi una scatola di biscotti stai – senza saperlo – mangiando delle galletas, che ricordono sì le gallette italiano, se non fosse che normalmente le gallette sono di riso e che soprattutto nessuno direbbe mai – di biscotti – che sta mangiando delle gallette, a rischio di sembrare perfettino…Inoltre sul retro potrebbe esserci una fecha (data) de caducidad (di scadenza)… come se alla fine un italiano dovesse rinunciare a mangiare qualcosa perché oramai è caduco o è caducato…

Nostro Signore che è onnipotente può tutto, e quindi è todopoderoso, e sulla stessa falsariga un fuoristarada è una macchina che può andare su tutti i terreni, quindi è un todoterreno.

Altre volte si trova una traduzione letterale dell’inglese, e ci si può ritrovare a mangiare un perro caliente (hot dog) quando mai in italia si mangerebbe un cane caldo… altre volte a influenzare è il latino, per cui una persona può essere molto valiente…

Se una macchina è un coche, che dire di un neonato che viene portato in una macchinuccia, un cochecito? O di un sub che è un hombre rana? O di un capocannoniere che si laurea pichichi della stagione? O di chi per farsi la barba cerca la máquina de afeitar?

Qué le vamos a hacer…

Giovanni

Feliz navidad 

Caminando por el español os desea una muy feliz navidad con todo cariño 

Hasta pronto

Giovanni

Immagine

Feliz segundo cumpleaños

 

Feliz segundo cumpleaños

 

Ya hace dos años que Caminando por el español estrenó por aquí… y aquí sigue…

Gracias a todos los que hayan ido a parar aquí por azar una sola vez tanto como a los que no se pierden ni un artículo

Buen español a todos

Giovanni

 

 

 

Immagine

Felices pascuas 2016

image

Felices pascuas a todos los que siguen a Caminando por el español desde hace un año y medio…

Giovanni

Galleria

Muy feliz navidad

image

Galleria

Alta y baja

Tra le coppie di parole che si incontrano apprendendo lo spagnolo (avverbi come adelante/atrás o preposizioni come encima/debajo) quella che riporto qui presenta una particolare caratteristica: alta e baja, infatti, non rappresentano solo una coppia di aggettivi dal significato abbastanza intuibile (rispettivamente alta e bassa) ma anche di sostantivi utilizzati in espressioni come dar el alta, darse/estar de alta, dar la baja, darse/estar de baja.

El alta può essere tradotto con iscrizione, ingresso e comunque sarà qualcosa collegato all’idea di unione ad un gruppo, associazione, organizzazione etc… Darse de alta (darsi di iscrizione come traduzione letterale) significa quindi iscriversi, associarsi, come se l’iscrizione fosse legata all’idea di andare verso l’alto, saltare su, salire a bordo e così via.

La baja sarà di contro la cessazione o sospensione di quanto detto sopra, cosicché darse de baja significherà cancellarsi, abbandonare un gruppo etc.

Curiosità: se l’iscrizione o l’arruolamento più auspicabile è quando si termina un periodo di cure o si è dimessi da un ospedale o più in generale si sta di nuovo completamente bene (come se ci si riassociasse alla vita di tutti i giorni), allora, con riferimento a queste eventualità, i termini saranno usati quasi con significato opposto: dar el alta da parte di un medico vorrà dire dimettere, rilasciare perché, in verità, sta riconsegnando l’iscrizione per riprendere la vita di tutti i giorni; la baja sarà il certificato medico e estar de baja vorrà dire essere in congedo o in malattia, come se momentaneamente ci fossimo disiscritti dalla vita quotidiana…

Alla fine ha quasi senso, no?

Ciao

Giovanni

Feliz primer cumpleaños!!!

Feliz primer cumpleaños

Feliz primer cumpleaños a Caminando por el español y muchísimas gracias a todos los seguidores

Hasta pronto

Giovanni 

Immagine

Felices pascuas

Caminando por el español les desea Felices Pascuas y les agradece su constancia e interés.

images (1)

Caminando por el español vi augura una pasqua felice e vi ringrazia per la vostra costanza e interesse.

 Giovanni

Voci precedenti più vecchie

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 27 follower

Mantenlo Simple

Minimalismo, simplicidad, sencillez y trascendencia

Il blog del traduttore

Opinioni di un traduttore su un taccuino elettronico. Il blog di Ettore Mazzocca

Notebook Stories

Notebooks, journals, sketchbooks, diaries: in search of the perfect page...

Mario Benedetti

Mario Benedetti y su obra Poetica

El Blog para Aprender Español

Un diario per condividere suggerimenti, idee e curiosità sulla lingua spagnola

El Viajero Astuto

Un diario per condividere suggerimenti, idee e curiosità sulla lingua spagnola

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: