Ir y venir, llevar y traer

Ogni blog di spagnolo che si rispetti non può non avere un post dedicato alle coppie di verbi ir y venir (andare e venire) e llevar y traer (portare e portare/trarre); anche se il topic è probabilmente più che trito magari qualcosa di buono può comunque aggiungersi.

Allora la storia è semplice: quando lo spagnolo parla e racconta, senza troppi se e troppi ma lo spagnolo è il centro del mondo e il punto di riferimento rispetto al quale qualunque movimento (suo o dell’altro) può definirsi di allontanamento o avvicinamento.

Quindi se un movimento va dal suo punto di vista verso un altro luogo allora è di allontanamento e si userà sempre ir (andare) e llevar (portare); se va da un altro luogo verso di lui è di avvicinamento e si userà sempre venir (venire) e traer (portare nel senso di trarre).

Cosa significa in pratica? Significa che “Io vengo a trovarti domani” non diventerà Yo vengo a verte mañana (vengo, venire) ma Yo voy a verte mañana (voy, andare) perché si tratta di allontanamento rispetto al suo punto di vista (quello che conta…). Allo stesso modo

“Ti porto i dischi che mi hai prestato?” sarà ¿Te llevo los discos que me has prestado? perché il movimento è da chi parla verso un altro luogo

ma

“Mi porti i dischi che ti avevo prestato?” sarà ¿Me traes los discos que te había prestado?  perché il movimento è di avvicinamento (verso chi parla)… ancora al supermercato si potrebbe dire Llévenme la compra a mi casa (lontano da me) ma ordinandola da casa Tráiganme la compra a casa (verso di me)…

Claro no?

Giovanni

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 27 follower

Mantenlo Simple

Minimalismo, simplicidad, sencillez y trascendencia

Il blog del traduttore

Opinioni di un traduttore su un taccuino elettronico. Il blog di Ettore Mazzocca

Notebook Stories

Notebooks, journals, sketchbooks, diaries: in search of the perfect page...

Mario Benedetti

Mario Benedetti y su obra Poetica

BLOG DE LENGUA

ALBERTO BUSTOS

El Blog para Aprender Español

Un diario per condividere suggerimenti, idee e curiosità sulla lingua spagnola

El Viajero Astuto

Un diario per condividere suggerimenti, idee e curiosità sulla lingua spagnola

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: